Social Media

I preset: cosa sono e perchè rendono Instagram più accattivante

By  | 

Quante volte ci siamo imbattuti in profili Instagram con uno stile fantastico? Con quelle gallerie perfette e che seguono la stessa scala cromatica? Con i preset riuscirai a rendere il tuo feed a prova di influencer.?

Veniamo in tuo soccorso per spiegarti tutti i trucchetti per migliorare il tuo feed su Instagram utilizzando i filtri più in voga del momento: i preset. La primissima cosa da fare è essere registrati su questa piattaforma, quindi scarica l’app dal tuo smartphone e apri il tuo account, vedrai, sarà un’operazione molto semplice e veloce.

Dopo che avrai deciso quali contenuti vorrai mostrare nella tua galleria o feed, non ti resta che iniziare con il modificare le tue foto per creare un profilo armonico e omogeneo.
Ultimamente Instagram è stato invaso da profili simili, non solo in fatto di soggetto della fotografia ma soprattutto per quanto riguarda l’utilizzo del colore che accomuna tutte le pic di una stessa galleria.

Cosa sono i preset?

Non si tratta semplicemente di utilizzare i filtri proposti da Instagram per tutte le tue foto, ma anzi esistono dei veri e propri filtri personalizzati chiamati preset.
Se siete appassionati di social network probabilmente ne avrete sentito parlare: i preset sono dei filtri creati per dare un aspetto omogeneo a più foto in quanto a luci, ombre, saturazione etc., possiamo trovarli già creati su alcune piattaforme oppure crearne di nostri.

Preparare preset su Lightroom

Varie app ci possono aiutare a migliorare le nostre foto ma la più utilizzata in ambito di preset è sicuramente Adobe Lightroom che possiamo trovare in versione mobile ma anche in versione desktop, aiuta nella post-produzione delle foto e quindi anche nella creazione dei vari filtri.?

Mentre prima i preset potevano essere creati solo con la versione desktop, adesso con la versione aggiornata dell’app si potranno creare anche da mobile. Una volta creato il tuo filtro personalizzato puoi salvarlo e appliccarlo su tutte le foto che preferisci, puoi pure crearne più di uno alla volta.

Dove possiamo trovare i preset?

Su Lightroom si possono trovare preset prestabiliti, quindi filtri che hanno già determinate caratteristiche definite e che possono essere usati per le proprie immagini. Inoltre in rete sono anche disponibili delle librerie dove possiamo trovare questi magici filtri che ci aiuteranno a rendere più armonioso il nostro feed. Purtroppo però i preset trovati in rete, creati da utenti esperti o semplici appassionati di fotografia, sono quasi sempre a pagamento.

Molti influencer hanno condiviso i loro segreti su come modificare le foto, altri li conservano gelosamente, altri ancora invece hanno messo in vendita preset da loro creati perchè tutti possano ricreare il feed del proprio influencer preferito. Possiamo quindi definire questi filtri come uno schedario che archivia tutta una serie di parametri prestabiliti, perciò semplicemente scegliendone uno la foto assumerà quelle caratteristiche.

Possono talvolta essere delle scorciatoie professionali, facili e veloci, poichè non solo servono a stabilire un proprio stile ma anche -una volta creati a proprio piacimento- a velocizzare il tempo di lavoro. Molti personaggi del mondo social sono stati catturati dalla magia dei preset, dalla modella Belen Rodriguez all’influencer Giulia Valentina; nessuno resiste al loro fascino e a quel tocco in più che possono dare alla nostra galleria.?

 

  • Was this Helpful ?
  • YesNo

Maniaca di serie tv e di pizza! Sono una social addict che adora scattare foto e vive nel suo mondo fatto di glitter.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *