Social Media

Ecco come risolvere il blocco temporaneo su Instagram

By  | 

Sono giorni che non riesci ad utilizzare il tuo account Instagram? Cerchi invano di commentare la foto del tuo influencer preferito? Probabilmente la piattaforma ha bloccato momentaneamento il tuo profilo. Le cause possono essere varie, ma seguendo dei piccoli accorgimenti potrai evitare che Instagram oscuri il tuo account.

Cos’è un blocco temporaneo?

È una procedura attuata da Instagram che colpisce alcuni profili che non “rispettano le regole” della piattaforma, e affetta una o più azioni dell’account, solitamente le più importanti come: like, follow/unfollow e commenti.

La maggior parte delle volte questo può anche portare all’oscuramento del profilo stesso per un certo periodo determinato, in alcuni casi anche in tempo indeterminato. Solitamente il blocco è attivo per un breve lasso di tempo: di sole 24 ore.??

Potremmo anche definirlo “parente” dello shadowban, ve lo ricordate? Era una misura attuata tra il 2017 e il 2018, dalla piattaforma, per oscurare i contenuti della galleria mediante la ricerca degli hashtags. Questa penalizzazione era legata all’uso scorretto che gli utenti facevano degli hashtags, che portò poi il social network a disabilitare tutta una serie di hashtags ritenuti inadeguati.

Evitare il blocco di Instagram

Quali sono le cause del blocco?

Le cause possono essere differenti, ma tutte dipendono dal nostro comportamento nell’app. Come per esempio l’utilizzo di BOT, ossia dei robot che compiono azioni al posto nostro e ci aiutano ad aumentare like e followers. Instagram infatti impone dei “limiti orari” per alcune azioni, cioè ad un certo lasso di tempo corrispondono un numero preciso di azioni.

Per esempio un profilo nato da soli tre mesi può acquisire un massimo di 150 follow/unfollow nella prima settimana, aumentando di 30/40 a settimana nelle settimane successive. Ad un profilo più datato saranno concessi 20 follow/unfollow l’ora e un massimo di 500 al giorno. Anche per i like vale la stessa regola: 240 al giorno, 10 all’ora; sono concessi massimo 200 commenti al giorno.

4 consigli per evitare un blocco temporaneo su Instagram

  • Non utilizzare i bot, soprattutto se il profilo è di nuova creazione, ed evita di fare troppe azioni manuali di follow/unfollow.
  • Cerca di seguire i limiti imposti da Instagram o meglio, stai un filo più basso nel caso in cui la piattaforma decida di cambiare le regole e diminuisca il numero di azioni possibili.
  • Se hai giá un bot attivo sul tuo profilo scollegalo per almeno 5 giorni e non fare nessuna azione manuale in questo periodo di tempo. Passati i 5 giorni, potrai ricollegare il bot al tuo profilo e, se saranno possibili le azioni di follow/unfollow saprai che il tuo profilo è stato sbloccato.
  • Durante l’attività del bot non fare nessuna azione manuale che potrebbe causarti il blocco dell’account.

 

 

  • Was this Helpful ?
  • YesNo

Maniaca di serie tv e di pizza! Sono una social addict che adora scattare foto e vive nel suo mondo fatto di glitter.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *